expand_less

 

I migliori...
...a Campo Tures

Le cascate di Riva di Tures

Alla scoperta dei tesori naturali

Le cascate di Riva di Tures fanno parte dei tesori naturali più belli, ma anche più spettacolari dell'Alto Adige. Si trovano nel cuore del Parco Naturale delle Vedrette di Ries. Tutte le tre cascate sono raggiungibili comodamente a piedi.  Esse vengono alimentate dal torrente Riva, nel quale convoglia l'acqua dei ghiacciai sovrastanti il paese di Riva. L'immensa forza dell'acqua, che si può osservare dai vari punti panoramici, è davvero impressionante. 

Lungo il percorso ci sono diversi punti di sosta e osservazione. Il primo punto, facilmente raggiungibile, si trova accanto al parcheggio del bar alle Cascate. Da lì si hanno due possibilità: percorrere il Sentiero di San Francesco, oppure il sentiero normale fino agli altri punti d'osservazione. Il percorso è semplice e accessibile a persone di ogni età

Un particolare highlight delle cascate è la Fly-Line, in funzione durante i mesi estivi. Saldamenti ancorati ad una struttura metallica, si ritorna, in curve larghe e strette, alti tra gli alberi fino alla prima cascata, ammirando le cascate dalla prospettiva aerea.

Informazioni riguardanti le cascate

Non c'è alcun dubbio: una visita delle Cascate di Riva di Tures è un «must» per ogni vacanza in Valle di Tures e Aurina! Tutto quello che dovreste sapere, lo trovate qui nel nostro breve riassunto.

  • arrow_rightTempo di cammino 1a cascata: circa 20 min
  • arrow_rightTempo di cammino 2a cascata: circa 40 min
  • arrow_rightTempo di cammino 3a cascata: circa 55 min
  • arrow_rightAltezza prima cascata: 10-15 m
  • arrow_rightAltezza seconda e terza cascata: 40 m
  • arrow_rightPeriodo consigliato per la visita: dalla primavera fino all'autunno
  • arrow_rightSpeciale inverno: la foresta incantata di Natale presso le cascate durante i fine settimana d'Avvento

Alloggi nei dintorni

Cascate di Riva di Tures

Cascata in Valle di Tures e Aurina

Vista sulla cascata

 

Gli alloggi vicino alle Cascate di Riva di Tures

Tutti gli alloggi a Campo Tures

Cosa dicono gli ospiti delle loro vacanze a Caminata?

Abbiamo trascorso le ultime vacanze natalizie a Caminata e partecipato agli eventi dell'Avvento in Val di Tures, visitando il Castello di Tures e le Cascate. Tutto splendido. Caminata è anche ideale per sciare, soprattutto se si hanno bambini piccoli.

Famiglia Romano, Voghera

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Campo Tures?

Non vediamo l'ora di partire per la prossima vacanza. Campo Tures e la Valle Aurina sono bellissime. Il castello sopra la località, le montagne, le possibilità di escursione, le cascate, le splendide malghe... c'è davvero tanto da scoprire. E soprattutto è tutto molto tranquillo, perché Campo Tures non è ancora una destinazione eccessivamente frequentata.

Gabriele e Francesca, Cremona

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Molini di Tures?

Nel luglio del 2019 abbiamo trascorso le nostre vacanze estive nella Valle di Tures e Aurina, e pernottato in una casa vacanze di Molini di Tures. È stato tutto perfetto. Durante il giorno eravamo sempre in giro, a visitare le cascate, sullo Speikboden, e anche nella parte più interna della Valle Aurina. È un punto di partenza ideale per tante attività.

Alessia e Riccardo, Imola

Cosa dicono gli ospiti del Castello di Tures?

Queste antiche mura sono davvero impressionanti. Pur essendoci numerosi pannelli informativi nell’area esterna del castello, sarebbe molto consigliata una visita guidata per apprezzare tutti i vari ambienti e aspetti del castello.

Marco e Chiara, San Marino

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Campo Tures?

Veniamo qui ormai da tanti anni con i nostri bambini per trascorrere le nostre vacanze sugli sci. Si può andare sia a Speikboden che a Klausberg. Sono entrambi dei comprensori sciistici bellissimi e a misura di famiglia, soprattutto per quanto riguarda i prezzi dei pass. Tutto fantastico!

Famiglia Morelli, Ascoli Piceno

Cosa dicono gli ospiti
della piscina Cascade di Campo Tures?

Adoriamo questa piscina soprattutto per il suo laghetto balneabile naturale. Non ci piace il cloro, e quindi è perfetto.

Bianca e Alessio, Bergamo

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Campo Tures?

Davvero una meravigliosa meta di vacanze. Tanta varietà, sia dal punto di vista sportivo che culturale. Siamo stati due volte a Campo Tures durante l'estate; la prossima vacanza sarà in inverno. Siamo già entusiasti.

Famiglia Coppola, Sanremo

Cosa dicono gli ospiti del Castello di Tures?

Un castello assolutamente da non perdere. Noi ci siamo stati a Natale, alla sera con una visita guidata del castello con le lanterne. È stato spettacolare.

Famiglia Valentini, Modena

Cosa dicono gli ospiti delle loro vacanze a Caminata?

Una destinazione ideale per trascorrere delle splendide vacanze, che offre la possibilità di praticare attività all'aria aperta ma anche di riposarsi e godersi il panorama.

Alessio e Arianna, Bologna

Cosa dicono i visitatori del Museo delle Miniere
e del Centro climatico di Predoi?

Abbiamo partecipato al tour di una giornata lo scorso anno. È stato molto interessante, ma anche impegnativo. Quello che hanno realizzato qui i minatori del passato è davvero incredibile.

Michele e Arianna, Imola

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Molini di Tures?

Non possiamo che consigliare Molini di Tures. È una piccola località di vacanza, molto tranquilla, lontana dalla confusione e dalla frenesia. Grazie alla sua posizione geografica, è un punto di partenza ideale per partire alla scoperta della Valle Aurina e della Val Pusteria, nella zona di Brunico. Torneremo sicuramente volentieri.

Famiglia Moretti, Sestri Levante

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Molini di Tures?

Molini di Tures è una piccola località. Se cercate la tranquillità, questo è il posto giusto per voi. Il paese si trova a poca distanza da Campo Tures e dal resto del territorio della Valle Aurina, dove ci sono tante cose da visitare. Anche Brunico non è lontano.

Signora Lombardi, Cremona

Cosa dicono gli ospiti
della loro vacanza escursionistica a Campo Tures?

Ci siamo veramente innamorati della località turistica di Campo Tures. Sono oramai 7 anni che veniamo ogni estate per fare trekking in Valle Aurina.

Chiara e Riccardo, Arezzo

Cosa dicono i visitatori
della loro vacanza sugli sci nella Skiworld Ahrntal?

Da anni trascorriamo a Campo Tures le nostre vacanze di carnevale. Per quanto riguarda le aree sciistiche, alterniamo spesso tra i comprensori di Speikboden e Klausberg, entrambi splendidi e ideali sia per gli esperti (nostro figlio maggiore ha 13 anni) che per i più piccoli (Luca ha 5 anni).

Famiglia Bianco, La Spezia

Cosa dicono gli ospiti del Castello di Tures?

Nell'estate 2019 abbiamo visitato il castello con i nostri figli e devo dire, che siamo rimasti tutti entusiasti. Camera della Tortura, prigione, Sala dei Cavalieri – la visita guidata è piaciuta anche ai bambini ed era veramente piacevole.

Sofia e Tommaso, Pistoia

Cosa dicono i visitatori
della loro vacanza sugli sci nella Skiworld Ahrntal?

I nostri bambini adorano i dinosauri del Klausberg, e hanno imparato a sciare nella scuola locale. Il comprensorio è fantastico, e anche i prezzi dell'area sciistica e degli alloggi sono davvero interessanti.

Lorenza e Giorgio, Mattia e Luca Senigallia

Cosa dicono gli ospiti delle loro vacanze a Caminata?

Caminata è un punto di partenza perfetto per praticare moltissime attività: sci, sci di fondo, escursioni invernali. Anche l'oasi wellness Cascade si trova nelle vicinanze. Siamo stati davvero benissimo, e torneremo sicuramente.

Patrizia e Domenico, Prato

Cosa dicono gli ospiti delle Cascate di Riva di Tures?

Un piacevole sentiero conduce non solo fino alla terza cascata, ma poi anche oltre fino alla Cappella di San Francesco e Santa Chiara. Noi consigliamo assolutamente di proseguire e non rientrare subito alla terza cascata. Ne vale proprio la pena!

Famiglia Bernardi, Alessandria

Cosa dicono gli ospiti delle loro vacanze ad Acereto?

Lontano dalla frenesia e dalla confusione, e con una vista che spazia fino a Plan de Corones, ad Acereto abbiamo trascorso delle vacanze meravigliose. Per sciare si può scegliere, a propria discrezione, tra Speikboden, Riva di Tures e Klausberg. E lo skipass è valido per tutti i comprensori.

Famiglia Costantini, Roma

Cosa dicono gli ospiti delle Cascate di Riva di Tures?

Bellissimo! Abbiamo visto le cascate per la prima volta nell'agosto 2018. Una gita che merita veramente! I bambini si sono appassionati alla Fly-Line, che parte dalla terza cascata. Un highlight speciale.

Giada, Nicolo, Martina e Leonardo, Cesena

Cosa dicono gli ospiti
della loro vacanza escursionistica a Campo Tures?

Campo Tures è il luogo perfetto per ogni escursionista. Dal paese e dalle immediate vicinanze si raggiungono bellissime mete. E chi vuole, può salire anche comodamente con la cabinovia, per camminare nel comprensorio del Monte Spico.

Ada e Carlo, Genua

Cosa dicono i visitatori del Museo delle Miniere
e del Centro climatico di Predoi?

Nostro figlio soffre di raffreddore da fieno. Abbiamo notato che le visite regolari al Centro climatico alleviano i sintomi e migliorano moltissimo la sua condizione.

Nicole, Davide e Luca, Cremona

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Riva di Tures?

Era da tanto che non facevamo una vacanza così rilassante. Niente stress, natura incontaminata, escursioni piacevoli o più impegnative, splendidi tour in mountain bike... la prossima volta torneremo quando fa più freddo, per lo sci di fondo e gli itinerari invernali.

Silvestri Umberto, Livorno

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Riva di Tures?

Un piccolo paese idilliaco, che per noi cittadini ha un fascino davvero speciale. Montagne imponenti, prati verdi, e tanti sentieri escursionistici. Non c'è bisogno della macchina e i bambini possono giocare in ampi spazi all'aperto. Davvero fantastico.

Famiglia Monti, Roma

Cosa dicono gli ospiti delle Cascate di Riva di Tures?

Wow! Siamo rimasti estasiati di queste cascate. E i bambini ancora di più. Tanto da non lamentarsi nemmeno della salita a piedi. Erano così felici di poter scendere con la Fly-Line, che sono tornati su addirittura una seconda volta con mio marito.

Elena e Filippo, Pavia

Cosa dicono i visitatori
del loro soggiorno a Riva di Tures?

Abbiamo ormai più di 60 anni, e trascorriamo regolarmente le nostre vacanze invernali a Riva di Tures. Qui tutto è molto comodo, soprattutto per chi pratica sci di fondo. Tranquillità, aria pulita, niente stress e confusione: amiamo molto questa piccola località.

Eleonora e Federico, Ancona

Cosa dicono gli ospiti delle loro vacanze ad Acereto?

Una vacanza davvero idilliaca, sullo sfondo di una natura dalla bellezza mozzafiato. Qui, poi, la cordialità è di casa. Consiglio Acereto a chiunque ami la tranquillità e le escursioni.

Giulia, Grosseto

Cosa dicono i visitatori del Museo delle Miniere
e del Centro climatico di Predoi?

Abbiamo visitato la miniera con i nostri bambini di 8 e 6 anni. Hanno apprezzato soprattutto il viaggio con il trenino attraverso la galleria e il percorso circolare.

Famiglia Costa, Tortona

Cosa dicono gli ospiti
della loro vacanza escursionistica a Campo Tures?

A luglio 2019 siamo stati per la prima volta a Campo Tures. È stato spettacolare. Le cascate con la Fly-Line, le moltissime malghe, il Monte Spico. Abbiamo visto tanti bei posti, che sono piaciuti tanto anche ai nostri bambini (12 e 10 anni).

Famiglia Parisi, Mantova

Cosa dicono gli ospiti
della piscina Cascade di Campo Tures?

Ci siamo stati per la prima volta nell'estate del 2019. Avevamo scelto una giornata di pioggia per la nostra visita. Piacevolissimo! Mentre i nostri figli (12 e 15 anni) si godevano le piscine, mio marito e io siamo andati nelle saune. Un'esperienza molto bella.

Famiglia Fiore, Prato

Cosa dicono gli ospiti
della piscina Cascade di Campo Tures?

Una bellissima struttura per il wellness. Ci siamo proprio divertiti nella piscina. Il laghetto balneabile naturale è inoltre un'alternativa ideale alle piscine interne.

Famiglia Silvestri, Castelfranco Veneto

Cosa dicono gli ospiti delle loro vacanze ad Acereto?

Un incontaminato angolo di paradiso. Tranquillità, natura, paesaggi mozzafiato e bellissimi sentieri escursionistici. Siamo degli alpinisti instancabili, e qui ad Acereto abbiamo trovato praticamente una seconda casa. Sono ormai più di 10 anni che trascorriamo qui le nostre vacanze estive.

Elena e Simone, Chioggia

Cosa dicono i visitatori
della loro vacanza sugli sci nella Skiworld Ahrntal?

Ci piacciono entrambi i comprensori, sia lo Speikboden che il Klausberg. I nostri gemelli hanno ormai 11 anni e sanno sciare bene. Le piste sono perfette in entrambe le aree, e anche l'offerta di altre attività invernali è fantastica.

Famiglia Rinaldi, Sassuolo
 

Domande frequenti

Dove si può parcheggiare vicino alle Cascate di Riva?

Il parcheggio perfetto è vicino al Bar alle Cascate. Questo è a pagamento, ma essendo ampio, si trova sempre posto. Se invece si vuole lasciare l'auto nel primo parcheggio libero, si deve affrontare un cammino a piedi di circa 20 minuti.

Il sentiero delle Cascate di Riva di Tures è percorribile anche con i passeggini?

Il pezzo fino alla piattaforma panoramica presso la prima cascata è percorribile anche con i passeggini.

Il Sentiero di San Francesco e il sentiero normale sono la stessa cosa?

No. Il Sentiero di San Francesco è segnalato con la lettera “T” – la T sta per “tau”, che indica l'ultima lettera dell'alfabeto ebraico. Il sentiero delle cascate, che conduce alle piattaforme di osservazioni, corre nel primo tratto su una strada forestale, poi incrocia il sentiero di San Francesco e continua su questo nella parte più alta.

Cos'è la Fly-Line?

Con la Fly-Line potete sorvolare, attaccati saldamente a una fune e in modo assolutamente tranquillo (garantito!!), il bosco e il torrente, partendo dalla terza cascata fino al punto d'osservazione della prima cascata. La Fly-Line è aperta nei mesi estivi fino ad ottobre.

Il sentiero escursionistici termina alla terza cascata?

No. Dopo la terza cascata si continua su un ponte e, seguendo i cartelli del Sentiero di San Francesco, si superano alcuni gradini in calcestruzzo e si continua su un sentiero più stretto per circa 20 minuti fino alla Cappella di San Francesco e Santa Chiara. Si tratta di una vecchia cappella di un castello, che è stata ristrutturata negli anni Ottanta. È a da due livelli: la sala interna e la cripta.


Altre informazioni interessanti riguardanti Campo Tures ...


OK